Raccomandazioni nutrizionali per i bambini in periodo scolastico

I bambini in età scolare sono in un processo di crescita e sviluppo costante, proprio come i bambini in età prescolare. L'alimentazione in questo periodo è molto efficace sia nel proteggere la propria salute che nel prevenire le malattie che possono manifestarsi in età successive.

Stabilire un ordine nutrizionale inizia nella famiglia. Il pasto più importante per abituarsi a mangiare in modo adeguato ed equilibrato è senza dubbio la colazione. La colazione è il pasto più importante che influenza il rendimento giornaliero dei bambini in età scolare. In molti studi, quando i bambini in età scolare vengono confrontati con quelli che fanno colazione e quelli che non lo fanno; È stato accertato che sintomi come distrazione, difficoltà di percezione, mancanza di rendimento, debolezza e affaticamento sono più comuni in coloro che non lo fanno.

I bambini in questo periodo sviluppano inoltre un ambiente diverso al loro ambiente familiare. Pertanto è molto importante apprendere correttamente queste abitudini durante il tempo trascorso con la famiglia. Dovresti anche incoraggiare tuo figlio a iniziare la giornata con la colazione. Non bisogna ignorare che le colazioni che prepari prima di andare a scuola influiscono direttamente sul rendimento scolastico di tuo figlio.

Non bisogna dimenticare che le abitudini acquisite durante l'infanzia costituiscono la base delle abitudini in età adulta. Un bambino che ha acquisito l'abitudine di fare colazione tenderà a continuare questa abitudine per tutta la sua vita da studente e continuerà in futuro la sua vita da adulto sano e da esempio.

Come nel periodo prescolare, Dalla tavola vengono presi carboidrati sani, proteine, grassi, vitamine e minerali: questi sono i gruppi alimentari che non dovrebbero mancare. La differenza principale rispetto alla scuola materna è che la quantità di energia che i bambini in questo periodo devono consumare quotidianamente è maggiore. Per questo, i bambini devono soddisfare il loro fabbisogno energetico in modo adeguato ed equilibrato, tenendo conto del loro peso, età, altezza, sesso e condizioni ambientali.

Pane di segale o integrale, verdura, frutta o succhi di frutta come fonti di carboidrati a colazione. Si consiglia di consumare un menu arricchito con alimenti sani come formaggio, uova, latte e yogurt come fonti proteiche e olive, noci, mandorle, nocciole, miele o melassa come fonti di grassi.

Se tuo figlio legge Se Ida sta facendo colazione, dovresti assolutamente prendere un cestino per il pranzo. Puoi provare a metterci cibi diversi per invogliarlo a fare colazione ogni giorno. Per esempio; Potete preparare un giorno un panino con formaggio e pasta di olive, un giorno un toast con formaggio e pomodori e il giorno dopo una colazione a base di uova sode, noci, cetrioli e pane. Dovresti anche provare a mettere il latte, importante per la crescita e lo sviluppo, nel cestino del pranzo ogni giorno.

leggi: 0