Eiaculazione precoce (incontrollata) e ipnoterapia

L'eiaculazione precoce, che rappresenta un problema per un uomo su tre, è più precisamente definita come eiaculazione incontrollata, in cui non vi è alcun controllo dell'eiaculazione e l'eiaculazione avviene prima dei cinque minuti durante il rapporto sessuale. Una persona che eiacula prematuramente di solito dice che "quando arriva quel momento, non riesce a trattenerlo". Pertanto, l’eiaculazione precoce è in realtà un’incompatibilità sessuale. Perché la cosa più importante nel rapporto sessuale è l'armonia e la soluzione è semplice. Perché dipenderà da chi o cosa eiaculerai prematuramente. Le donne di solito non riescono a raggiungere l'orgasmo prima di 10-15 minuti. La durata normale del rapporto è di 5 minuti o più quando il pene è nella vagina. Idealmente, è tra 10-15 minuti. L'eiaculazione è come un meccanismo di sparo, una volta avviato non può più essere fermato. L'obiettivo è rallentare il sistema prima che raggiunga un punto inarrestabile e imparare a controllarlo ripetendo.

In effetti, la maggior parte degli uomini eiacula prematuramente. nel loro primo rapporto, e poi imparano a controllarsi e controllarsi. Imparare a controllare l'eiaculazione è come imparare a controllare la minzione e la defecazione, ma se non si enfatizza questo apprendimento, con il passare degli anni l'eiaculazione precoce diventa un'abitudine. I farmaci e gli spray ritardanti non sono la soluzione; anzi aggravano il problema, perché riducono il piacere sessuale e possono causare problemi di erezione.

Il problema viene trattato completamente con la psicoterapia olistica, inclusa l'ipnoterapia.

SINTOMI PRECOCI DELL'EIACOLAZIONE:

-Eiaculazione incontrollata,
-Diminuzione della soddisfazione sessuale,
-Colpa,
- Vergogna,
-Sensazione di delusione,
-Perdita della riluttanza sessuale che si manifesta nel tempo, problemi di erezione,
-Insistenza sul secondo rapporto sessuale dopo la prima eiaculazione...

MOTIVI DELL'EIACOLAZIONE PRECOCE:

Il motivo principale è principalmente psicologico, in pochissimi casi c'è un motivo fisico.
-Il motivo più importante è la masturbazione rapida nell'adolescenza (ottenere rapidamente piacere).Per raggiungere la famiglia, ma non per essere scoperti dalla famiglia, si pratica la masturbazione rapida, che diventa un'abitudine man mano che viene ripetuta .

-Il giovane, che in gioventù poteva sperimentare orgasmi multipli, non ha mai pensato di controllare la sua eiaculazione.

-Ha sperimentato pressioni sessuali da parte della sua famiglia, forse uomini che avevano mai masturbato,
-Sesso sbagliato credenze, aspettative irrealistiche
-Inesperienza nei rapporti sessuali,
-Affaticamento, rabbia e ansia,
-Mancato rispetto delle condizioni necessarie,
-Esagerata importanza data al pene eretto,
-Tensione causata da un eccessivo desiderio sessuale,
-Sentimento di peccare o di colpa,
-Paura di contrarre una malattia,
-Paura incompresa o rifiuto del partner,
-Paura di rimanere incinta,
-Paura della delusione del partner,
-Paura che la vagina non venga penetrata,
-Riluttanza verso le donne,
-Conflitto con il partner,
-Paura che le parti intime vengano scoperte da altri,
- Eccessivo interesse, impegno e amore per il partner,
-Relazioni stabilite in cambio di denaro o abitudini di bordello,
-Incompatibilità sessuale,< br /> -Pensieri subconsci negativi sui rapporti sessuali,
-Prostatite, uretrite, ecc. malattie

 

 

 

leggi: 0